Benvenuti a Castelnuovo

Capoluogo e cuore della verde Garfagnana, terra di natura, storia, arte ed eccellente cucina. La Pro Loco di Castelnuovo vi accoglie alla scoperta della Garfagnana

LA BELLA ESTATE – Rassegna di Arte, letteratura, sport e politica

La Bella Estate - Caffè letterario

La Bella Estate – Caffè letterario

Una nuova rassegna di arte, letteratura, sport e politica a Castelnuovo di Garfagnana nel segno di un’estate tutta da leggere. Presso la ex pista di Pattinaggio, in Via Vittorio Emanuele.

Primo ospite, venerdì 7 luglio ore 18,00 la cantautrice e scrittrice Nada Malanima e il suo nuovo romanzo Leonida (Atlantide) per parlare di famiglia e di identità attraverso la voce della protagonista che in una prosa asciutta e nervosa ci racconta l’inquietudine di chi vive intensamente questi tempi

Venerdì 14 luglio alle ore 18,00 l’incontro con Alan Friedman e il suo ultimo libro “Questa non è l’America”. Dietro l’immagine del paese più influente del mondo si intravede infatti una nazione lacerata, impaurita, rabbiosa: Friedman racconta la povertà estrema di alcune zone rurali, gli eccessi di Wall Street e l’arrivo di Donald Trump.

Venerdì 21 luglio Caterina Soffici, giornalista al debutto nella narrativa con Nessuno può fermarmi (Feltrinelli), un romanzo in cui fiction e realtà si rincorrono con la ricostruzione di una vicenda storica che riguarda la Garfagnana da vicino.

A seguire il 26 luglio, eccezionalmente nel giorno dell’anniversario della scomparsa della scrittrice lucchese Pia Pera, un reading realizzato in collaborazione con la Fondazione Giuseppe Pera: Lorenza Zambon, accompagnata dalla musica dal vivo di Marco Remondini, con Al giardino ancora non l’ho detto (Ponte alle Grazie).

La scrittrice Lidia Ravera sarà ospite della rassegna venerdì 28 luglio, con Il terzo tempo (Bompiani) un romanzo dedicato all’invecchiare, al trascorrere del tempo, ma anche al rinnovarsi.

Atteso alla rassegna venerdì 4 agosto, Vittorio Sgarbi con Dall’ombra alla luce (La Nave di Teseo) il suo personalissimo viaggio tra Roma, Napoli, la Lombardia, l’Emilia, le Marche, in un’alternanza di ombre e di luci per svelare artisti sconosciuti e silenziosi che attraversano il secolo del Barocco.

Ferruccio De Bortoli, ex direttore del Corriere della Sera e del Sole 24 Ore e attuale presidente della Longanesi, presenta in conversazione con il giornalista Paolo Del Debbio venerdì 11 agosto, il libro Poteri forti (o quasi) (La Nave di Teseo).

Venerdì 18 agosto, il giallista viareggino già Premio Scerbanenco, Giampaolo Simi con il suo ultimo libro La ragazza sbagliata (Sellerio): storia di una assassina e del suo accusatore, di un dubbio, di un inganno e della possibilità di una nuova vita, un noir tutto ambientato sulle colline della Versilia.

Il ciclo si conclude venerdì 25 agosto (INCONTRO ANNULLATO) con Tutto o niente (Mondadori), il libro di Sara e Marco Tardelli. Padre e figlia insieme raccontano una storia. Marco, nato in Garfagnana a Capanne di Careggine, è stato centrocampista della Juventus immortalato in azzurro durante la gestione Bearzot; la figlia Sara lavora come autore in Rai.

A cura di Comune di Castelnuovo di Garfagnana, Unione Comuni Garfagnana, con il sostegno di Fondazione Cassa Risparmio di Lucca, Fondazione Banca del Monte di Lucca e il supporto logistico di Pro Loco Castelnuovo di Garfagnana.



Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *